Si svolgerà il 2 e 3 luglio a Ravenna, al Centro sportivo della Stendiana, il Campionato Italiano Master di canottaggio. Un evento, il più importante della categoria, che sarà gestito ancora una volta dalla Canottieri Ravenna, in collaborazione con la Delegazione Regionale FIC Emilia Romagna e con il patrocinio del Comune di Ravenna.

In gara anche la Canottieri Palermo con una nutrita squadra guidata da Dario Duca e Giuseppe Castronovo e formata ancora da Pippo Chianello, Gilberto Costa, Sisto Bosco, Massimo Inzerillo, Marcello Vento, Francesco Modica, Sergio Punzi, Sergio Rappa, Maurizio Capritti, Lucio Esposito Lavina, Tommaso Marchese e Fausto Sanseverino. “Sarà un’occasione per cimentarsi contro i più forti a livello nazionale nelle specialità del singolo, quattro senza e quattro con e otto fuoriscalmo”, dice Francesco Modica, uno dei dirigenti giallorossi e atleta master.

Ma sarà festa grande per tutti gli atleti che appartengono alla categoria Master attualmente più nutrita che in passato e pronta a lottare per uno dei titoli in palio, o una delle medaglie tricolori. Sport all’insegna dell’agonismo e dell’amicizia saranno gli ingredienti per una fine settimana speciale.

Oltre ai titoli Master, sarà messo in palio anche il premio speciale “Trofeo Giuseppe D’Amico” per ricordare un “amico” del mondo master, e lui stesso un alfiere della categoria, sempre pronto, con generosità, a promuovere iniziative speciali in favore del canottaggio. Il premio sarà consegnato all’equipaggio vincitore nell’otto Master maschile categoria “E” e/o a gare comprendenti tale categoria per gli accorpamenti.

Infine, il programma prevede per le ore 10 di sabato l’inizio delle batterie eliminatorie, mentre dalle 8.30 di domenica l’inizio delle finali.

Dettagli

Condividi su: