La Società Canottieri Palermo (SCP) – appartenente alla VII Zona F.I.V. – organizza la manifestazione denominata “Regata dei Cinque Fari”, regata d’altura di 140 miglia che si svolge tra i fari delle riserve e le aree marine protette della Sicilia occidentale.

La Regata è valida come prova del Campionato Italiano Offshore.

2 – Programma

La regata – aperta alle imbarcazioni d’Altura con Certificato ORC International o Club – si svolge nei seguenti giorni:

Venerdì 28 Giugno

  • Dalle ore 10.00 controlli, istallazione tracking e perfezionamento delle Iscrizioni.
  • Alle ore 18.30 – Presentazione della Regata nella Sede della Società Canottieri Palermo

Sabato 29 Giugno

  • Alle ore 09.00 – Skipper meeting della Regata e meteorologico nella sede della SCP.
  • Alle ore 12,00 – Partenza dal Golfo di Palermo

Domenica 30 Giugno

  • Navigazione in vista dei FARI, delle Riserve e delle Aree Marine Protette,
  • Eventuali Arrivi – baia di Mondello (Punta Celesi)

Lunedì 1 Luglio

  • Arrivi nella baia di Mondello (Punta Celesi)
  • Premiazione alle ore 20.00 nella sede della Società Canottieri Palermo

Il segnale di avviso sarà esposto alle ore 11.55 nel Golfo di Palermo, se non modificato dal CdR.

Il cancello di Arrivo nel Golfo di Mondello, sarà definito nelle Istruzioni di Regata o con apposito comunicato esposto entro le ore 18.00 del 28 giugno 2019.

Il Comitato Organizzatore si riserva la facoltà di adattare e/o modificare il programma della regata, per motivi logistici e/o per necessità meteomarine.

3 – Ammissione

Sono ammessi alla partecipazione tutti i monoscafi a vela in regola con le vigenti norme per la Navigazione da Diporto, e dotati di certificato di stazza in vigore ORC, (International o Club) con LOA minimo metri 9,00 e CDL massimo 16,00 con libero utilizzo di Atleti Qualificati

Saranno riconosciute le categorie: Crociera/Regata e Gran Crociera e Double Handed

Potranno essere effettuati raggruppamenti di classi.

Non saranno ammessi alla partecipazione yachts sprovvisti di certificato di stazza in vigore.

4 – Percorso

Percorso di 140 miglia – Partenza da Palermo Acqua dei Corsari – Isola di Ustica (giro dell’Isola da lasciare a Sinistra – Punta Omo Morto – Punta Cavazzi) – Trapani Scoglio Porcelli (da lasciare a Sinistra) – Navigazione libera verso Capo San Vito e Capo Gallo – Arrivo nella baia di Mondello.

5 – Regolamenti

La regata sarà disputata nel rispetto dei seguenti regolamenti in vigore:

    • World Sailing con norme integrative F.I.V.
    • Regolamento di stazza incluse le O.R.C. Regulation
    • Offshore Special Regulations (equipaggiamento minimo e sistemazioni standard per le regate di 3^ categoria, con obbligo di zattera autogonfiabile e di VHF canale 16 e 71).
    • Dal tramonto all’alba le parti pertinenti del Regolamento Internazionale per Prevenire gli Abbordi in Mare sostituiscono le R.R. W.S. Parte 2
    • Normativa Federale Vela D’Altura 2019
    • Norme Internazionali per Prevenire gli Abbordi in Mare (COLREG)
    • Il presente Bando
    • Le Istruzioni di Regata
    • Comunicati ufficiali del Comitato di Regata.

6 – Tesseramento

Al perfezionamento dell’iscrizione, gli armatori dovranno compilare la lista equipaggio indicando il numero di tessera F.I.V. e visita medica in corso di validità.

I membri dell’equipaggio dichiarati all’atto dell’iscrizione, potranno essere sostituiti previa comunicazione scritta al Comitato di Regata, prima della partenza.

7 – Iscrizioni

Le iscrizioni dovranno pervenire improrogabilmente entro le ore 13,00 del 26 Giugno 2019 presso la segreteria della sede della Società Canottieri Palermo utilizzando l’apposito modulo d’iscrizione da inviare via email a canottieripalermo1927@gmail.com oppure preferibilmente tramite modulo online disponibile al link http://www.regatacinquefari.it/modulo-di-iscrizione/.

La tassa d’iscrizione, il cui importo è pari a:

  • Euro 100 per yacht LOA minore o uguale a mt. 11
  • Euro 130 per yacht LOA superiore a mt. 11
  • Euro 160 per yacht LOA superiore a mt. 16
  • Euro 200 per yacht LOA superiore a mt. 18,50

dovrà essere versata mediante bonifico bancario, IBAN IT 85 K 03019 04606 000 000 000 788,

beneficiario Società Canottieri Palermo.

La tassa d’iscrizione non è restituibile.

Dopo la scadenza del 26 giugno tutte le quote d’iscrizione subiranno un aggravio del 20%.

L’iscrizione deve essere corredata da:

  • copia della Assicurazione RCT con estensione “Regata” con massimale minimo di Euro 1.500.000,00;
  • copia del certificato di stazza ORC International o Club 2019.

L’iscrizione e l’accettazione di iscrizioni giunte in ritardo di uno yacht, sono a discrezione del Comitato Organizzatore.

8 – Controlli

Le imbarcazioni potranno essere sottoposte ad ispezione all’ormeggio prima della regata. A tale scopo, devono essere a disposizione del Comitato Organizzatore con a bordo uno dei membri l’equipaggio, responsabile alla Sicurezza e all’ormeggio a loro assegnato nel Porto Turistico di Palermo Cala, dalle ore 10.00 di venerdì 28 Giugno 2019.

E’ fatto obbligo a tutte le imbarcazioni in gara, di installare un sistema di tracking, fornito dal C.O.

9 – Compensi – Punteggio

I tempi compensati saranno calcolati con il GPH o con l’OSN, secondo le decisioni del Comitato di Regata.

Queste decisioni non costituiscono oggetto di protesta o di richiesta di riparazione.

Sarà applicato il Punteggio Minimo R.R. 26 World Sailing.

La Regata è valida per il Campionato Italiano OFFSHORE con coefficiente 1,5.

10 – Classifiche

Sarà redatta una classifica Overall fra tutte le categorie, in tempo compensato e verrà premiata la 1^ e 2^ imbarcazione classificata.

Saranno altresì redatte classifiche per le categorie Crociera Regata, Gran Crociera e Double Handed, estrapolate dalla Overall e verranno premiati il 1°, 2° e 3° classificato.

Verrà premiato il 1° Classificato di ogni Classe o accorpamento di classi, (una classe è costituita con almeno 6 iscritti).

Verrà premiata la prima imbarcazione che doppierà in tempo reale lo Scoglio Porcelli.

Nella eventualità di condizioni meteo-marine avverse/calma, saranno rilevati i passaggi-tempi allo Scoglio Porcelli che saranno utilizzati per compilare una classifica (qualora non si riesca a completare nel tempo limite il percorso di regata).

Il tempo limite per tutte le imbarcazioni terminerà alle ore 17.00 del 1Luglio.

La lunghezza del percorso per il calcolo della classifica è fissata in 140 miglia.

11 – Istruzioni di Regata

Un briefing sulla regata e meteorologico sarà tenuto Sabato 29 Giugno alle ore 09.00.

Le Istruzioni di Regata saranno a disposizione presso la segreteria SCP, il giorno prima della partenza della regata, sul sito www.regatacinquefari.it e sul sito web della Società Canottieri Palermo www.canottieripalermo.it.

12 – Comunicazioni Radio

Tranne che in situazioni di emergenza, una barca non dovrà fare né ricevere trasmissioni radio, non accessibili a tutte le altre barche. Tale restrizione si applica anche ai telefoni cellulari ad eccezione per rispondere a chiamate da parte del C.O. per acquisire qualsiasi informazione.

13 – Facilitazioni – ospitalità – eventi collaterali

Le imbarcazioni iscritte godranno dell’ospitalità gratuita degli ormeggi (fino a saturazione dei posti, farà riferimento la data d’iscrizione) dal 28 Giugno 2018 al 5 Luglio 2018.

Venerdì 29 Giugno verrà presentata la regata ed offerto un cocktail di benvenuto.

Premiazione il 2 luglio alle ore 20.00 presso la sede del Club con cena.

Per informazioni su hotel convenzionati e giri turistici per gli accompagnatori, i partecipanti potranno rivolgersi alla segreteria della Società Canottieri Palermo tel. 091.328467 e-mail canottieripalermo1927@gmail.com.

14 – Premi

Il primo arrivato in tempo reale Line Honour verrà premiato con il trofeo Gattopardo.

Verrà premiato il primo e secondo Overall.

Verrà sorteggiata tra i partecipanti nella categoria più numerosa una macchina fotografica CANON, e tra altre categorie prodotti degli sponsor.

Saranno premiati il 1°, 2° e 3° della categoria Crociera Regata, Gran Crociera e Double Handed (sponsor gioielleria CIPOLLA).

Verrà premiato il 1° di ogni Classe (Crociera Regata e Gran Crociera, con almeno 6 iscritti, e nel caso non si raggiunga tale numero, saranno effettuati raggruppamenti a discrezione del C.O.).

La Classe più numerosa verrà premiata con prodotti degli sponsor.

La 1^ imbarcazione che attraverserà in tempo reale la linea di passaggio allo Scoglio Porcelli verrà premiata con una targa e con prodotti Peroni.

I premi non ritirati durante la premiazione non saranno consegnati.

15 – Diritti fotografici e/o televisivi

Concorrenti, Armatori e loro Ospiti concedono pieno diritto e permesso al Circolo Organizzatore di pubblicare e/o trasmettere tramite qualsiasi mezzo mediatico ogni fotografia o ripresa filmata di persone o barche durante l’evento, inclusi ma non limitati a spot pubblicitari televisivi e tutto quanto possa essere usato per i propri scopi editoriali o pubblicitari o per informazioni stampate.

16 – Pubblicità

Ai sensi della Appendice 1 Regola 20 del Codice W.S. della Pubblicità vigente, la manifestazione ammette pubblicità libera.

Le imbarcazioni che espongono pubblicità devono presentare, all’atto del perfezionamento dell’iscrizione, la relativa licenza, rilasciata dalla FIV. Il Comitato Organizzatore può richiedere che tutte le imbarcazioni espongano bandiera/e ed adesivo/i di sponsor della manifestazione per tutta la durata dell’evento. Le bandiere e/o gli adesivi saranno forniti dall’organizzazione.

17 – Responsabilità

Come da regola fondamentale 4 W.S., “Una barca è la sola responsabile della decisione di partire o no, o di continuare la regata”; pertanto i Concorrenti partecipano alla regata a loro rischio e pericolo e sotto la loro personale responsabilità a tutti gli effetti.

Le regate, secondo la vigente regolamentazione federale, non godono di nessuna forma di assistenza in mare se non del servizio di soccorso, normalmente previsto dalle Autorità governative dello Stato, per la navigazione marittima; a tale scopo le imbarcazioni dovranno essere dotate di impianto radio ricevente e trasmittente in VHF, provvisto del canale 16 di soccorso.

Gli Organizzatori declinano ogni e qualsiasi responsabilità per danni alle cose, od infortuni alle persone o nei casi di morte che avvengano sia in terra che in acqua, prima, durante o dopo la regata in conseguenza della partecipazione di cui alle presenti istruzioni.

Si ricorda agli Armatori ed ai responsabili di bordo che essi rispondono personalmente di tutti gli incidenti che possano accadere alle loro imbarcazioni e/o ai loro equipaggi. Sono dunque essi che dovranno contrarre le obbligatorie assicurazioni, necessarie per coprire tutti i rischi ivi compresi quelli verso terzi.

E’ fatto obbligo alla persona al comando avere a bordo le dotazioni di sicurezza prescritte dalla legge per la navigazione che sarà intrapresa.

Responsabilità della persona al comando – Si riportano i punti “Prescrizioni Speciali per la Vela D’Altura” : – 1.02.1 – La sicurezza di una imbarcazione e del suo equipaggio è esclusiva e inderogabile responsabilità della persona in comando, la quale deve fare del suo meglio per assicurare che l’imbarcazione sia pienamente affidabile, perfettamente in grado di tenere il mare ed armata da un equipaggio esperto che sia stato appropriatamente addestrato, e che sia fisicamente idoneo ad affrontare il cattivo tempo. Egli deve assicurarsi che tutte le dotazioni di sicurezza siano correttamente mantenute e stivate e che l’equipaggio sia a conoscenza della loro dislocazione e di come devono essere impiegate. – 1.02.2 – L’istituzione delle presenti Prescrizioni Speciali, il loro impiego da parte degli organizzatori di regate e l’ispezione di un’imbarcazione ai fini di queste Prescrizioni Speciali, in nessun caso limitano o riducono la completa ed illimitata responsabilità della persona al comando.

Il Comitato Organizzatore

Società Canottieri Palermo

Via Cala Banchina Lupa – 90133 Palermo

Telefono: 091328467

e-Mail: canottieripalermo1927@gmail.com

In collaborazione con

Percorso Regata dei Cinque Fari 2018

 

PARTENZA

Palermo Acqua dei Corsari

N38°06.948′ E13°26.126′

1

Faro Capo Omo Morto Ustica

N38°42.736′ E13°12.205′

2

Faro Punta Cavazzi Ustica

N38°41.619′ E13°09.033′

3

Faro Scoglio Porcelli Trapani

N38°02.599′ E12°26.315′

4

Faro Capo San Vito

N38°11.522′ E12°43.950′

5

Faro Capo Gallo

N38°13.602′ E13°18.995′

ARRIVO

Mondello Punta Celesi

N38°11.926′ E13°20.240′

sito web : www.regatacinquefari.it

 

(coordinate geografiche approssimative)

SHARE IT: